PROTOCOLLO TERAPIA ANTIBIOTICA DOMICILIARE FC AREA VASTA 1

La terapia antibiotica domiciliare Fibrosi Cistica (FC) viene praticata nelle Marche da 25 anni ed insieme alla fisioterapia respiratoria domiciliare è una conquista sociale storicizzata nella nostra regione, alla quale hanno contribuito le Istituzioni regionali, il personale medico, infermieristico e riabilitativo del Centro FC e la LIFC Marche.
Essa è disciplinata dalla Legge 548/93. Con la DGR 645/2009 la Regione Marche, con un Tavolo di lavoro ad hoc (Regione, Ospedali Riuniti, LIFC Marche), è intervenuta per regolare la materia sul territorio, attraverso l’ Attivazione di una rete di assistenza regionale integrata.
Nel rispetto delle normative vigenti nazionali e regionali, l’Area Vasta 1, al fine di garantire in modo uniforme e sicuro la somministrazione dell’antibiotico terapia al domicilio, anche per farmaci ad uso ospedaliero, ha redatto il ‘Protocollo per la somministrazione della terapia antibiotica domiciliare in pazienti affetti da FC’.
Tale Protocollo si applica al Servizio delle Cure Domiciliari afferenti territorialmente ai Distretti Socio Sanitari della Provincia di Pesaro Urbino a favore dei cittadini affetti da FC.
E’ un importante contributo che auspichiamo possa diventare presto patrimonio acquisito e condiviso in tutte le strutture assistenziali del territorio regionale.
Protocollo Terapia Antibiotica Domiciliare Area Vasta 1