La Comunicazione Sanitaria in età evolutiva

Sabato 14 settembre 2019, Corso di Formazione, Matelica, Palazzo Ottoni– Sala Boldrini

Un sano rapporto fra medico e paziente si basa su una comunicazione chiara, efficace ed empatica. Ogni nostro
comportamento è comunicazione: la gestualità, la mimica facciale, la scelta di rimanere in silenzio.
Per comunicare in ambito sanitario, dunque, il professionista deve dimostrare oltre che la normale
competenza nella sua materia necessaria a curare le patologie del corpo e della mente, deve anche conoscere
le tecniche comunicative più idonee a favorire la buona relazione con gli assistiti.
“Tra medici e pazienti comunicare bene è già una “terapia”. (Prof. Umberto Veronesi)
Migliorare lo stile comunicativo tra il professionista e il bambino.
Favorire una migliore compliance.
Elaborazione di strategie comunicative per il personale sanitario.
Migliorare l’utilizzo del linguaggio non verbale.
Migliorare l’aderenza ai trattamenti.
Affrontare il dolore del bambino e informare, sostenere la famiglia.

A CHI È RIVOLTO
OBIETTIVI
A tutte le professioni mediche e sanitarie.
Per chi desidera partecipare anche agli eventi della manifestazione LULÙ E IL PAESE EL SORRISO, sarà
possibile usufruire di convenzioni con hotel e ristoranti.
Per informazioni telefonare al n. 349.8496149 – 328 6650016 dalle ore 10:00 alle 12:00 – 16:00 alle 18:00
LINK UTILI
www.fondazioneospedalesalesi.it
www.ospedaliriuniti.marche.it

PIEGHEVOLE

SCHEDA DI ISCRIZIONE ECM PER SITO

LOCANDINA